WineSpectator: Chardonnay nei top100 in Italia

Anche quest’anno lo Chardonnay élevé en fut de chene 2013 é tra i migliori vini d’Italia secondo WineSpectator. Il prossimo 9 aprile a Verona nell’ambito di Operawine 2016, evento di pre-apertura di Vinitaly 2016, la premiazione. A ritirare il premio Bruna Anselmet.

ChardChe13

Gia’ lo scorso anno lo Chardonnay élevé en fut de chene 2012 Maison Anselmet era stato inserito da WineSpectator tra i quattordici migliori vini bianchi d’Italia. Una classifica che includeva anche un altro produttore valdostano. Quest’anno la selezione é stata durissima e con grande orgoglio siamo riusciti a riconfermare, questa volta purtroppo unici valdostani, le posizioni dello scorso anno. Lo Chardonnay élevé é infatti inserito non più nella classifica dei soli vini bianchi, ma in quella che ha valutato l’intera produzione vinicola italiana.

Nelle foto sotto Corriere della Sera ha pubblicato la classifica 2015 e la 2016.

160219-Corsera150227-Corsera

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clickando su "Accetta" se ne consente l'utilizzo.

Chiudi