Operawine2016

Lo scorso anno lo Chardonnay élevé en fut de chene 2012 di Maison Anselmet era inserito tra i 14 migliori vini bianchi d’Italia. Oggi un altro passo è stato fatto da questa etichetta di riferimento per la produzione vinicola valdostana: lo Chardonnay élevé en fut de chene 2013 di Maison Anselmet entra, unico vino della Valle d’Aosta, tra le 100 migliori etichette d’Italia.
A Verona si è svolta come consuetudine la formale conclusione del percorso di selezione con le premiazioni e soprattutto le degustazioni.

Ma all’apertura di Operawine2016 c’è stata anche qualcosa di insolito. Continuando a leggere questo articolo la si potrà condividere con noi: il video della apertura di Operawine con una improvvisazione di Sting

OW2016_Cavagnet

A rappresentare l’Azienda, Bruna Cavagnet a cui fanno capo tutte le lavorazioni in vigna.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clickando su "Accetta" se ne consente l'utilizzo.

Chiudi